Gli stranieri comprano più case che mai in Spagna: ecco cosa e dove comprano (2023)

Tra gennaio e giugno 2022 in Spagna sono state registrate 328.208 compravendite di case, livelli che non si vedevano dal lontano 2008. Infatti, le 163.909 operazioni registrate nel solo secondo trimestre di quest'anno sono il secondo miglior risultato dall'inizio del 2008, dietro solo alle 164.299 registrate nel primo trimestre del 2022, secondo le statistiche catastali immobiliari dell'Associazione dei registri immobiliari, che raccoglie i dati trimestrali. Oltre a questo, gli stranieri stanno comprando più case che mai in Spagna. Ecco di seguito tutti i dettagli di ciò che stanno comprando e dove scelgono di vivere.

  1. Aumento della domanda estera in Spagna
  2. Stranieri che acquistano immobili in Spagna nel 2022
  3. Dove inglesi, tedeschi e francesi acquistano immobili in Spagna
  4. Previsione per il ritorno ai valori pre-COVID nel 2023

Aumento della domanda estera in Spagna

Uno dei motivi per cui vengono scambiate più case che mai dall'ultimo boom immobiliare è il marcato interesse degli acquirenti stranieri nell'acquisto di immobili in Spagna. I dati raccolti dai registrar sulla nazionalità degli acquirenti delle case hanno confermato il raggiungimento di un livello pari al 13% del totale, di poco inferiore al massimo assoluto fino a quel momento raggiunto. "Questo rappresenta un aumento significativo della domanda estera in un mercato che è stato particolarmente energico dalla fine della pandemia", hanno dichiarato i cancellieri statali in Spagna. Infatti solo a fine 2015 la domanda estera ha raggiunto il 14,38%, ma in un altro contesto economico in cui tra ottobre e dicembre dello stesso anno sono state vendute appena 84.000 case.

E il fatto è che, dal terzo trimestre del 2021, quando l'ingresso di cittadini stranieri in Spagna è stato più ampiamente consentito dopo la fine delle rigide misure di controllo dell'accesso al Paese dovute alla pandemia, l'acquisto di case da parte di stranieri ha raggiunto nuovamente le cifre pre-pandemia. Da luglio 2021 in poi, le transazioni non sono scese al di sotto di 16.000 operazioni immobiliari nei quattro trimestri successivi.

Stranieri che acquistano immobili in Spagna nel 2022

I seguenti dati rappresentano il numero totale di transazioni immobiliari in Spagna (viola) nel trimestre corrispondente, la percentuale di transazioni completate da stranieri (grigio) e il numero totale di acquisti immobiliari effettuati in Spagna da stranieri (verde).

Nei primi due trimestridel 2022 le transazioni degli stranieri sono state superiori a 20.000, numeri assoluti mai registrati prima. Tra gennaio e marzo, gli acquirenti stranieri hanno acquistato 21.638 case, mentre tra aprile e giugno hanno superato questa cifra con 24.029 compravendite. "Questo è senza dubbio un segmento con una tendenza al rialzo significativa, che sta aiutando a raggiungere cifre particolarmente rilevanti nell'attività immobiliare residenziale", sottolineano i registrar nel loro rapporto.

La media di questi ultimi quattro trimestri è di 20.106 compravendite, mentre nei quattro trimestri precedenti (3° trimestre 2020-2° trimestre 2021), la media è stata di 12.516 transazioni. Nel 2018, anno record per gli acquisti di case da parte di stranieri in Spagna con oltre 65.500 transazioni, la media è stata vicina a 16.380 transazioni al trimestre.

"L'evoluzione favorevole della domanda estera è confermata dal fatto che la percentuale di acquisti da parte degli stranieri prevede un nuovo trimestre di crescita, particolarmente rilevante in un periodo caratterizzato da un generale numero di compravendite di case e acquisti in termini assoluti", aggiungono i registrar.

(Video) I PAESI PIù ECONOMICI IN CUI INVESTIRE E VIVERE

Dove inglesi, tedeschi e francesi acquistano immobili in Spagna

I dati sugli acquisti di case in Spagna da parte degli stranieri confermano una tendenza, dal ritorno alla normalità dopo la pandemia, verso una quota molto più equa nella distribuzione del numero totale delle transazioni.

Le nazionalità che hanno acquistato più case in Spagna tra aprile e giugno sono state gli inglesi (9,8%, 2.310 operazioni immobiliari), la seconda cifra più bassa da quando i dati sono disponibili, seguiti da tedeschi (9,1%, 2.140), francesi (6,6%, 1.560), marocchini (4,9%, 1.160), belgi (4,9%, 1.155), rumeni (4,8%, 1.150), olandesi (4,8%, 1.130) e italiani (4,6%, 1.080). Questa situazione è particolarmente evidente negli inglesi, che sono sempre stati i principali acquirenti di case nel nostro Paese, raggiungendo livelli superiori al 20% nel 2015, superando in media sempre il 12,5%. Tuttavia a partire da fine 2020 hanno iniziato ad avere una minore incidenza, raggiungendo in più occasioni il 10% del numero totale di transazioni tra gli acquirenti esteri.

"Osservando i grafici dell'evoluzione del numero di acquisti anno su anno per queste nazionalità, si può notare che praticamente tutte, ad eccezione degli inglesi, hanno raggiunto ilivelli più alti degli ultimi anni ", come evidenziano i registrar nel loro rapporto.

Si tratta di una situazione confermata sul campo dagli agenti del settore immobiliare spagnolo. "Indipendentemente dall'effetto rimbalzo della domanda repressa durante gli anni del COVID, stiamo vedendo sempre più acquirenti in Spagna che cercano di sfruttare periodi o soggiorni più lunghi e di lavorare da remoto", afferma Alfredo Millá, CEO di Sonneil. "Questo è un fenomeno nuovo e molto promettente per il mercato delle seconde case in Spagna e, se si consolida e genera un effetto a catena, può aumentare notevolmente il volume degli acquirenti", afferma.

Gli effetti post-pandemia sono confermati da Marc Pritchard, Direttore Vendite e Marketing di Taylor Wimpey España. "L'edilizia abitativa è diventata più importante nell'era post-COVID, con l'incremento del telelavoro. Ma è diventata anche un investimento sicuro di fronte alla volatilità del mercato azionario e ai bassi tassi di interesse delle banche. C'è anche l'effetto energia, poichè i costi energetici sono più economici in Spagna che in altri paesi e il riscaldamento è necessario per più mesi nel resto d'Europa.

Altri fattori eccezionali che gli esperti vedono e che hanno sempre attratto acquirenti stranieri sono "il clima, la connettività aerea o il costo della vita", secondo Mario Garnica, direttore di Engel & Völkers Málaga. Ciò vale non solo per la capitale della Costa del Sol ma anche per altre città costiere, a cui si aggiunge "il carattere cosmopolita e l'ecosistema tecnologico degli affari", specifica.

Alicante,Malaga ed entrambi gli arcipelaghi sono ancora le aree in cui gli stranieri hanno il maggior peso nel mercato immobiliare. La Costa Blanca di Alicante continua ad essere all'avanguardia (42,2%), accompagnata dalla provincia delle Canarie di Santa Cruz de Tenerife (38,3%), dalle Isole Baleari (34,6%), da Malaga (32,8%) e dall'altra provincia insulare di Las Palmas (26,6%). Girona (26,3%) e Almería (20,2%) sono altre province in cui è notevole il peso degli stranieri nell'acquisto di case. Per ulteriori informazioni su quali parti della Spagna sono più popolari tra gli espatriati britannici, consulta la nostra guida.

"La Costa Blanca tende ad essere una delle zone preferite a causa dei prezzi più bassi, mentre la Costa del Sol ha il più alto volume di proprietà in vendita", commenta Taylor Wimpey España. "Gli immobili più ricercati sono appartamenti con due e tre camere da letto e villette a schiera con tre camere da letto con terrazze, piscine e giardini comunali nelle zone turistiche. Ma con l'obbligo di essere vicino alla spiaggia o vicino a un campo da golf, e che servono principalmente come seconda casa", afferma Marc Pritchard.

Per un profilo più urbano, Engel & Völkers Malaga commenta che "il profilo più comune è quello di un acquirente tra i 45 e i 60 anniproveniente da Germania, Francia, Olanda, Belgio, USA o Messico, che sta cercando per un appartamento in centro storico, vicino alla costa o in villa e con un budget medio che si aggira intorno agli 850.000 euro.

(Video) L'ITALIA FA SCHIFO? Andate all'estero... [SUB ENG]

Gli stranieri comprano più case che mai in Spagna: ecco cosa e dove comprano (3)

Elvis Bekmanis on Unsplash

Previsione per il ritorno ai valori pre-COVID nel 2023

Gli esperti prevedono che questi picchi rallenteranno a causa del ritardo nella decisione di acquistare a causa dell'attuale contesto economico di incertezza, con l'inflazione ancora alta in molti paesi, l'aumento dei tassi di interesse nell'UE, nonché nel Regno Unito e negli Stati Uniti e le conseguenze economiche della guerra in Ucraina.

Il Direttore Vendite e Marketing di Taylor Wimpey Spagna afferma che il 2023 sarà l'anno del ritorno alla normalità, con valori simili agli anni pre-COVID, dopo un triennio atipico (2020-2022).

(Video) Ecco da dove arriva l'olio che mettiamo in tavola

Sonneil ritiene che le prospettive per le nuove costruzioni saranno più incoraggianti rispetto a quelle dell'usato, poiché difficilmente risentiranno del rallentamento previsto nel resto del settore. "Le case di nuova costruzione offrono un valore aggiunto che le pone al di sopra dell'usato. Sono case costruite con criteri di sostenibilità ed efficienza energetica, con materiali e qualità durevoli e che, inoltre, rispondono alle nuove richieste degli acquirenti, con spazi per il telelavoro e per godersi la vita all'aria aperta", afferma il CEO della società spagnola di prop-tech.

Per Mario Garnica, Malaga continuerà ad essere l'obiettivo degli investitori stranieri, soprattutto statunitensi, vista l'attuale forza del dollaro rispetto all'euro, mentre il telelavoro guadagna terreno e si conferma la buona qualità della vita nelle città spagnole.

FAQs

Dove costano di più le case al mondo? ›

Secondo il Savills World Cities Index 2020, infatti, Monaco rimane il posto più costoso al mondo per gli immobili residenziali con un prezzo medio per metro quadrato di oltre 48mila euro.

Cosa serve per comprare una casa in Spagna? ›

Quali sono i requisiti? Il governo spagnolo non impone alcun limite ai non-cittadini per quanto concerne l'acquisto di immobili. Vi basterà tradurre tutti i documenti da fornire al notaio, all'ufficio del Catasto e alla banca. Inoltre, per concludere i vostri affari, dovrete ottenere il NIE.

Dove le case costano meno in Italia? ›

Il Comune italiano dove comprare casa costa di meno in assoluto si trova in Piemonte, è Mosso in provincia di Biella, dove per acquistare un immobile bastano 365,86 euro/mq. Completano il podio Pontecorvo in provincia di Frosinone e Sagliano Micca in provincia di Biella.

Come funziona il mercato immobiliare in Spagna? ›

Panoramica di mercato

Ma nel 2021, il mercato è tornato in carreggiata con l'aumento delle costruzioni e la domanda di tali proprietà. Secondo gli ultimi dati dell'Appraisal Society, il prezzo delle nuove abitazioni è rimasto stabile, in un contesto di aumento delle vendite e miglioramento degli indicatori economici.

Dove costa di più comprare casa? ›

Milano si riconferma la città dove l'acquisto di una casa costa di più, ma è Torino che sorprende il mercato presentando l'aumento più consistente nel costo al metro quadro.

Dove le case costano meno al mondo? ›

Dove le case diventano meno costose al mondo

In termini assoluti solo in Malesia e Marocco si registrano cali nei prezzi delle case, rispettivamente dello 0.1 e del 7.5 per cento.

A cosa serve il NIE in Spagna? ›

Il NIE è il “número de identidad de extranjero”, un numero che permette, con un codice, di identificare fiscalmente gli stranieri che vivono in Spagna. È l'alternativa al documento d'identità che hanno tutti i cittadini spagnoli, che si chiama DNI. Il NIE viene collegato a un indirizzo di residenza.

Dove conviene investire in Spagna? ›

Spagna, ecco dove si compra di più per investimento
  • Al primo posto c'è Valencia, città di medie dimensioni e rendimenti elevati. ...
  • Segue la città di Zaragoza 28,60%, anch'essa di dimensioni medie e buoni rendimenti. ...
  • Dietro, Sevilla 26,10%, Málaga 22,50% e Barcellona 19,30%
10 Feb 2022

Quanto costa mantenere una casa in Spagna? ›

Il calcolo si basa sul valore catastale regionale, una percentuale del valore del terreno che di norma è inferiore al valore di mercato. Ciò significa pagare tra i 400 e i 1.000 euro all'anno.

Dove le case costano meno in Europa? ›

Case in Europa, dove costano di meno?
  • Bulgaria, qui le case hanno un costo che parte da 10mila euro;
  • Turchia, dove è possibile acquistare una casa anche a meno di 20mila euro;
  • Albania, qui il prezzo può variare da 30mila a 40mila euro;
18 Feb 2022

Dove conviene comprare casa ora? ›

Comprare casa in Italia: le città più care

Quanto ai prezzi di vendita, la città più cara risulta essere Venezia (4.390 euro/m²), subito davanti a Milano (4.034 euro/m²) e Bolzano (3.963 euro/m²). Settima Roma con i suoi 2.845 euro al metro quadro.

Dove comprare casa al mare a basso costo? ›

Dove comprare case al mare a basso costo?
  • Calabria: da 874 €/m² a 1.200 €/m²
  • Molise: da 900 €/m² a 1200 €/m²
  • Basilicata: da 1100 €/m² a 1.700 €/m²
  • Abruzzo: da 1200 €/m² a 1700 €/m²
  • Marche: da 1300 €/m² a 1800 €/m²
  • Lazio: da 1100 €/m² a 1900 €/m²
  • Friuli Venezia Giulia: da 1200 €/m² a 2100 €/m²
30 May 2022

Dove sono le case più care in Italia? ›

La top ten delle vie più care d'Italia
ComunePrezzo medio delle case (euro)
1Olbia5.558.889
2Forte dei Marmi5.309.091
3Forte dei Marmi4.925.000
4San Casciano in Val di Pesa4.504.496
6 more rows
9 Aug 2022

Dove conviene investire in immobili in Europa? ›

Esistono alcune mete dove comprare casa è molto conveniente grazie a prezzi bassi al mq, tasse basse e la presenza di un mercato immobiliare in ripresa.
...
Ecco la nostra lista completa!
  • Cipro. ...
  • Albania. ...
  • Canarie. ...
  • Grecia. ...
  • Croazia. ...
  • Malta. ...
  • Portogallo. ...
  • Spagna.
12 Jun 2022

Dove le case costano di più in Italia? ›

I prezzi più alti si registrano a Roma e Milano con i costi al metro quadro più alti del paese. A Milano, se la media cittadina è di 3289 euro/mq, nella zona del centro arriva a 8300 euro. L'area più cara è Brera-Montenapoleone con case vendute a 10.605 euro al metro quadro, bel il 172% in più.

Cosa sono le case a 1 euro? ›

Le case a 1 euro sono di proprietà privata, dove i proprietari vogliono disfarsene spesso per non pagare tasse e balzelli. Parliamo in maggior parte di immobili fatiscenti o pericolanti che necessitano ristrutturazioni. In alcuni casi si parla anche di case costruite negli anni 80 e 90.

Dove il ROI è più alto in Italia? ›

I rendimenti più elevati si ottengono a Milano (16,7%), seguita da Ferrara (15,5%), Taranto e Genova (entrambe con un tasso di rendimento del 14,6%). Anche a Napoli e a Roma i negozi sono capaci di garantire agli investitori ritorni sopra la media di mercato, rispettivamente del 13,6% e del 12,5%.

Dove investire i soldi all'estero? ›

Dove comprare casa all'estero: 3 paesi consigliati.
  • INVESTIMENTO IMMOBILIARE A MALTA.
  • INVESTIMENTO IMMOBILIARE IN GERMANIA.
  • INVESTIMENTO IMMOBILIARE IN UNGHERIA.
  • INVESTIMENTO IMMOBILIARE NELLE FILIPPINE.
  • INVESTIMENTO IMMOBILIARE IN CROAZIA.
  • INVESTIMENTO IMMOBILIARE IN SVIZZERA.
17 Dec 2021

Quanti anni dura il NIE? ›

Ma ricorda che dopo 5 anni dovrai comunque regolarizzare la tua posizione rispetto alla residenza in Spagna, che da “temporal” diventerà “permanente”. Capito ora perche molti si confondono? Non è il NIE che scade, ma l'iscrizione al registro dei cittadini comunitari residenti in Spagna.

Quanto tempo dura il NIE? ›

Quanto dura e quanto costa

Diversamente, se devi ancora ottenere il tuo NIE, tutti quelli emessi da dopo il 2016 non hanno bisogno di essere rinnovati in quanto sempre validi.

Quanto tempo si può stare in Spagna? ›

La permanenza massima in Spagna come turista è di tre mesi. È possibile ottenere maggiori informazioni e verificare quali siano le eccezioni sul sito web del Ministero degli Interni.

Dove aprire un locale in Spagna? ›

Ad oggi, tra le migliori località dove investire in Spagna in un'impresa di ristorazione vediamo:
  • Barcellona;
  • Madrid;
  • Valencia;
  • Siviglia;
  • Malaga.
23 Mar 2020

Quanto si paga di tasse in Spagna? ›

Le aliquote sul reddito si suddividono secondo i seguenti scaglioni: 19% per i primi 12.450 euro; 24% per redditi che vanno da € 12.450 a € 20.200; 30% per redditi che vanno da € 20.200 a € 35.200; 37% per redditi che vanno da € 35.200 a € 60.000; 45% per redditi che vanno da € 60.000 a € 300.000; 47% per redditi ...

Quanti soldi ci vogliono per aprire una pizzeria in Spagna? ›

Se vogliamo dare una guida generale, l'investimento potrebbe variare dai 20.000 Euro in su per una piccola pizzeria da asporto con meno di 10 posti a sedere. I costi potrebbero calare se si prende in gestione una pizzeria già avviata. Il primo passo è la scelta del locale.

Dove vivere con pochi soldi in Spagna? ›

La città più cara in Spagna diventa Barcellona, seguita da Madrid e da Palma De Mallorca, ciascuna delle quali perde una posizione rispetto all'anno scorso. Le città più economiche per andare a vivere, tenendo conto anche dell'affitto, risultano essere Granada e Santa Cruz De Tenerife.

Quanto serve al mese per vivere in Spagna? ›

Pertanto, come studente, è possibile vivere in Spagna con 1.000 euro al mese, poiché i costi mensili stimati sono 611,84 € senza affitto, secondo Numbeo.

Dove si pagano meno tasse in Spagna? ›

Madrid si conferma, invece, la regione con minore pressione fiscale di tutto il paese e con l'IRPEF più basso per tutti i redditi.

Dove comprare una casa per investimento? ›

Chi predilige l'investimento immobiliare nel residenziale, per esempio, dovrebbe puntare su alcune grandi città italiane. Tra i centri urbani con la più alta percentuale di acquisti per investimento ci sono Napoli, Palermo e Verona. A Seguire Milano, Bologna, Firenze, Bari e Torino.

Quanto costa la casa più costosa del mondo? ›

La casa più costosa al mondo vale $ 6,7 miliardi e un padrone che non immaginereste mai
  • La casa più costosa al mondo si trova a Londra e appartiene alla Regina Elisabetta. ...
  • Una dimora dal prezzo discusso: Antilia in India. ...
  • La Villa più costosa del mondo si trova in Francia.
29 Jun 2022

Quanto costa una casa sul mare in Albania? ›

Una proprietà in Valona di 1200 metri quadri, ad esempio, si aggira intorno ai 250.000 euro. Il prezzo degli attici invece oscilla dai 600 ai 1.500 euro al mq. Comprare un appartamento di questo tipo a Saranda sul mare costa in media 100.000 euro.

Perché è meglio l'affitto? ›

Uno degli aspetti positivi dell'affitto è la possibilità di cambiare casa quando si vuole e si può scegliere a cuor leggero di partire per cambiare lavoro, perché si è ottenuta una promozione, oppure perché ci si è innamorati di qualcuno che abita all'estero o in un'altra città.

Quanto è giusto spendere per una casa? ›

Tecnocasa: quanto si può spendere per comprare casa con un reddito medio?
Acquisto di un immobile con un reddito medio di 31.641 €2021
TASSO MEDIO (Bankitalia)1,19%
PREZZO DELL'IMMOBILE256.500 €
CAPITALE INIZIALE NECESSARIO51.300 €
QUOTA MUTUO (LTV 80%)205.200 €
2 more rows
22 Apr 2021

Quanti soldi servono per comprare una casa? ›

Quanti soldi bisogna avere da parte per comprare casa? In percentuale, il consiglio è quello di avere un +12-15% del totale d'acquisto per poter comprare una casa.

Dove investire sul mare? ›

CleanBnB consiglia 5 località in cui acquistare case al mare

Liguria, Toscana, Sicilia, Marche, Lazio, Campania, Puglia e Sardegna sono le regioni in cui investire. L'Italia è davvero un Paese senza eguali e anche i più piccoli e meno rinomati centri balneari hanno fascino, bellezza e storia.

Dove investire al mare? ›

Tra le regioni più gettonate dove acquistare un immobile, nella top 10 ci sono: Toscana, Puglia, Sardegna, Sicilia e Liguria. Qui è facile lasciarsi ammaliare dal paesaggio marittimo e acquistare una casa a pochi passi dal mare e dalla spiaggia.

Quanto rende una casa al mare? ›

Il rendimento netto per una casa vacanze in questa città oscilla fra il 3,5% e il 4,2%. Secondo Halldis il profitto per i proprietari si attesta tra gli 8.000 ai 10.000 euro l'anno al netto di tasse e costi di gestione.

Dove costano di più le case in Europa? ›

Londra è la più costosa

Il costo medio al metro quadro degli appartamenti nelle zone centrali di Covent Garden o Westminster è, udite udite, 23.932 euro!

Dove le case costano di più in Italia? ›

I prezzi più alti si registrano a Roma e Milano con i costi al metro quadro più alti del paese. A Milano, se la media cittadina è di 3289 euro/mq, nella zona del centro arriva a 8300 euro. L'area più cara è Brera-Montenapoleone con case vendute a 10.605 euro al metro quadro, bel il 172% in più.

Dove le case costano meno in America? ›

Chiarito ciò, ecco per Zillow quali sono i 10 mercati migliori per gli acquirenti di case che si affacciano per la prima volta a questa operazione:
  • Tampa, FL.
  • Las Vegas, NV.
  • Fenice, AZ.
  • Atlanta, GA.
  • Orlando, FL.
  • Miami, FL.
  • Detroit, MI.
  • Dallas, TX.
5 Aug 2022

Dove le case costano meno in Europa? ›

Case in Europa, dove costano di meno?
  • Bulgaria, qui le case hanno un costo che parte da 10mila euro;
  • Turchia, dove è possibile acquistare una casa anche a meno di 20mila euro;
  • Albania, qui il prezzo può variare da 30mila a 40mila euro;
18 Feb 2022

Quanto costano le case in Romania? ›

Il costo medio di affitto di una casa in Romania è di 334,20 euro (1.236,43 RON), 363 euro più basso rispetto a quello italiano. Invece, il costo medio per comprare casa in Romania è di 1.091,22 euro (4.037,15 RON) al metro quadro, 2.117 euro al metro quadro più basso rispetto a quello italiano.

Quanto costa un appartamento a Bucarest? ›

Quanto costa una casa in Romania

Un appartamento di medie condizioni di qualità a Bucarest ha un costo sicuramente abbordabile rispetto ai prezzi tipici nel mercato italiano, considerato che il valore di mercato si aggira intorno ai 700 – 2000 euro al metro quadro a seconda del quartiere.

Dove conviene comprare casa Europa? ›

Investimenti Immobiliare: guida completa sul dove conviene comprare casa all'estero.
  • Spagna.
  • Portogallo.
  • Estonia.
  • Grecia.
  • Croazia.
  • Turchia.
  • Malta.
  • Polonia.
23 Feb 2022

Dove conviene comprare immobili in Europa? ›

Esistono alcune mete dove comprare casa è molto conveniente grazie a prezzi bassi al mq, tasse basse e la presenza di un mercato immobiliare in ripresa.
...
Ecco la nostra lista completa!
  • Cipro. ...
  • Albania. ...
  • Canarie. ...
  • Grecia. ...
  • Croazia. ...
  • Malta. ...
  • Portogallo. ...
  • Spagna.
12 Jun 2022

Perché le case a Biella costano così poco? ›

Il Biellese è competitivo sui prezzi ma purtroppo è reso poco appetibile dalla carenza di infrastrutture come strade e treni.La sua relativa vicinanza a Milano e a Torino renderebbe la città ideale per accogliere giovani famiglie di pendolari che però sono scoraggiate dall'inefficienza dei collegamenti.

Dove le case costano meno in Lombardia? ›

Nello stesso mese, il prezzo richiesto per gli immobili in affitto della regione Lombardia è stato più alto nella provincia di Milano, con € 18,98 al mese per metro quadro. Il prezzo più basso, invece, è stato nella provincia di Cremona, con una media di € 7,23 al mese per metro quadro.

Dove le case costano meno in Liguria? ›

A costare meno sono i comuni di Levanto, La Spezia e Ameglia, da valutare per chi vuole spendere sui 2.200 euro al metro quadro.

Perché le case in Texas costano poco? ›

Le case vengono costruite con i materiali che sono più facilmente reperibili nella zona in cui devono sorgere. Ovviamente questo meccanismo è valido in tutto il mondo, non solo negli States. In questo modo si abbattono i costi di trasporto, di conseguenza si spende meno in fase di costruzione.

Quanto costa una villetta americana? ›

Prezzi delle case alle stelle

Per la prima volta nella storia il prezzo medio per acquistare una casa non di nuova costruzione negli Usa ha superato i 370.000 dollari (poco più di 310.000 euro ai cambi attuali).

Quanto costa una casa a Las Vegas? ›

Prezzi delle proprietà immobiliari a Las Vegas
Affitto mensile[Modifica]
Appartamento (1 camera da letto) in Centro Città1.466,25 $
Appartamento (1 camera da letto) Fuori dal Centro Città1.331,65 $
Appartamento (3 camere da letto) in Centro Città2.255,26 $
Appartamento (3 camere da letto) Fuori dal Centro Città1.969,27 $
7 more rows

Videos

1. VIVERE A MALTA | Come si VIVE a MALTA
(Italian Globetrotters)
2. Investimenti Immobiliari all'Estero - Comprare Casa in altri Stati - Diretta con Fabiano Testa
(RiSoluzione Immobiliare - Advisor Real Estate)
3. VIVERE ALLE CANARIE | Come si VIVE a LAS PALMAS DE GRAN CANARIA | Trasferirsi alle ISOLE CANARIE
(Italian Globetrotters)
4. Vendere gli immobili agli stranieri? Quali gli immobili comprano gli Stranieri in Italia?
(Top Property Solutions di Marina Rozenberg)
5. Ricetta della cassata di SABATINO SIRICA
(Viggìchannel)
6. VLOG Andiamo a Fare SHOPPING per HALLOWEEN 😆
(Aurora e Ludovica)
Top Articles
Latest Posts
Article information

Author: Maia Crooks Jr

Last Updated: 02/17/2023

Views: 5776

Rating: 4.2 / 5 (43 voted)

Reviews: 90% of readers found this page helpful

Author information

Name: Maia Crooks Jr

Birthday: 1997-09-21

Address: 93119 Joseph Street, Peggyfurt, NC 11582

Phone: +2983088926881

Job: Principal Design Liaison

Hobby: Web surfing, Skiing, role-playing games, Sketching, Polo, Sewing, Genealogy

Introduction: My name is Maia Crooks Jr, I am a homely, joyous, shiny, successful, hilarious, thoughtful, joyous person who loves writing and wants to share my knowledge and understanding with you.